lunedì 20 febbraio 2017

RAVIOLI AI FUNGHI



Ricetta Ravioli ai Funghi
Sorminella
Ingredienti
-Pasta all’uovo
400 gr di farina 00 100 gr di semola di grano duro 4 uova 1 cucchiaio d’olio d’oliva 1 presa di sale
-Ripieno 200 gr di funghi (porcini, finferli, champignon, ecc)
200 gr di ricotta 50 gr di cipolla 2 cucchiai di pan grattato 1 manciata di prezzemolo sale e pepe burro Per la mantecatura
burro grana padano grattugiato
Preparazione
Preparate la pasta all’uovo mescolando le due farine su di una spianatoia.
In una ciotola sbattete leggermente le uova insieme al sale e all’olio.
Aggiungendo gradualmente le uova iniziate ad impastare il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Coprite la pasta e lasciate riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno: in una padella fate soffriggere la cipolla tritata nel burro, unite i funghi tagliati a pezzettini e fateli rosolare a fiamma vivace. Aggiungete sale e il prezzemolo tritato e fate cuocere per qualche minuto, fino a che il liquido rilasciato dai funghi non sarà completamente evaporato. Fate raffreddare i funghi e tritateli finemente, mescolateli alla ricotta, aggiungete il pan grattato ed aggiustate di sapore aggiungendo sale e pepe. Tirate quindi la sfoglia molto sottile, formate con essa dei dischetti aiutandovi con un bicchiere o con un coppapasta, adagiate al centro 1/2 cucchiaino di ripieno e piegateli a mezzaluna, premendo bene sul bordo per chiuderli. Cuocete i ravioli ai funghi in acqua bollente salata per circa 3 minuti (circa 2 minuti da quando vengono a galla) e serviteli con burro fuso e formaggio grattugiato.
Suggerimenti
Potete utilizzare solo funghi porcini oppure un misto di funghi (champignon, chiodini, ecc) Se il ripieno risultasse troppo umido aggiungete dell’altro pane grattugiato; tuttavia per evitarlo potete strizzare leggermente i funghi prima di tritarli Volendo potete non mettere la ricotta; in questo caso utilizzate solo 600 gr di funghi e aumentate la quantità di pan grattato

Nessun commento:

Posta un commento